#Giovani: L’Europa siamo noi
27 aprile 2016 1470 Views

#Giovani: L’Europa siamo noi

#Giovani: L’Europa siamo noi.

Il 3 maggio 2016, alle ore 18.00 in via Crispi n. 12 a Cagliari, si terrà il seminario  informativo #Giovani:L’Europa siamo noi, organizzato dalle Acli Provinciali di Cagliari in collaborazione con IPSIA Sardegna, i Giovani delle Acli di Cagliari e il CREI Acli.

Erasmus+ per il periodo 2014-2020 ha una dotazione finanziaria di 14,7 miliardi di euro, il 40% in più rispetto alla programmazione precedente. Il 77,5% è destinato al settore istruzione e formazione e il 10% al settore gioventù. L’obiettivo dell’incontro è informare i nostri giovani affinché possano cogliere le opportunità che l’Europa dedica loro, così Benedetta Iannelli, presidente di IPSIA Sardegna, associazione di volontariato del sistema ACLI, promuove il seminario informativo #Giovani:L’Europa siamo noi.

L’incontro, in attesa della Festa dell’Europa del 9 maggio, si pone l’obiettivo di informare i giovani sulle opportunità di mobilità, formazione e stage per il periodo 2014-2020, con una particolare attenzione al Programma Erasmus+, al Servizio di volontariato Europeo (SVE) e al programma Erasmus per imprenditori. Dopo un primo momento informativo, tenuto da Mauro Carta (Presidente Acli Cagliari), Benedetta Iannelli (Presidente IPSIA Sardegna) e Giacomo Carta (Coordinatore Giovani delle Acli), i referenti di alcuni enti e associazioni che lavorano su questi programmi, racconteranno la loro esperienza e presenteranno i progetti programmati per i prossimi mesi. Sono già arrivate le conferme di Valentina Piras (Ufficio di Coordinamento Nazionale della Rete Eurodesk), di Katia Luciani (Genti de Mesu) e Michele Demontis (TDM 2000).

Il seminario #Giovani:L’Europa siamo noi, cofinanziato dalla Regione Sardegna – Ass. Pubblica istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport attraverso i fondi della L.R. n. 3, art. 9, comma 9, lett. e) del 7/08/2009 che promuove la Realizzazione di progetti di mobilità giovanile internazionale, di promozione dell’interculturalità e della cittadinanza europea; promozione di scambi giovanili, è gratuito. Sarà questa l’occasione per i giovani di avere informazioni sui programmi, di conoscere le associazioni e gli enti che operano nel settore e di poter fare delle proposte operative. Alla fine dell’incontro i partecipanti saranno invitati a trattenersi per un aperitivo.

Per maggiori informazioni contattare la segreteria organizzativa inviando una e-mail all’indirizzo
acliprovincialicagliari@gmail.com o telefonando al numero 07043039.

Scarica il programma della serata.

 

#Giovani: L’Europa siamo noi.

facebooktwitter
Previous Il flop della natalità e l’allarme spopolamento
Next Un luogo di incontro e condivisione di cultura

Ti potrebbe piacere anche...

Notizie dalla regione

Sportello di ascolto in lingua russa

La sede provinciale delle Acli – Viale Marconi 4, Cagliari – ha attivato uno sportello di ascolto e sostegno psicologico rivolto a stranieri di lingua russa (Ucraina, Russia, Bielorussia). Sono numerosi infatti gli

Notizie dalla regione

Riparte la campagna “Diritti in piazza”

Le Acli provinciali di Cagliari scendono nuovamente in piazza per ascoltare, informare e sensibilizzare i cittadini sulle problematiche del mondo del lavoro e della previdenza, sulla fiscalità e sull’associazionismo. Il

Notizie dalla regione

Incontro con l’Assessore regionale Arru

Lunedì 27 aprile, le organizzazioni del Terzo Settore, Cooperazione Sociale, Promozione Sociale, Volontariato e Impresa Sociale incontreranno l’Assessore regionale dell’Igiene e Sanità e dell’Assistenza Sociale Luigi Arru, per riflettere su