Impoverimento educativo. Le scuole popolari e l’animazione di quartiere

Impoverimento educativo. Le scuole popolari e l’animazione di quartiere

Mercoledì 28 giugno 2017, alle ore 17:30, presso il Circolo Acli “A.Lattuca” Is Mirrionis in via Is Mirrionis 43b, le Acli della Sardegna nell’ambito dei progetti del Fondo 5xmille, promuovono l’incontro dal titolo “Scuole popolari: azioni di intervento sull’impoverimento educativo”.

Durante l’incontro si affronterà la tematica dell’impoverimento educativo, mettendo l’accento sulle azioni di contrasto. Si parlerà, infatti, dell’animazione di quartiere e di come questo progetto di intervento a contrasto della povertà educativa possa risultare quello che meglio risponde ai bisogni di chi vive questa condizione.

19247849_10155859637088797_8242949881025790891_n

facebooktwitter
Previous Non autosufficienza e invecchiamento. Le risposte del sistema sanitario regionale
Next Giacomo Carta eletto nuovo coordinatore nazionale dei Giovani delle Acli

Ti potrebbe piacere anche...

Notizie dalla regione

Referendum 17 aprile: le Acli nel Comitato “Vota sì per fermare le trivelle”

Referendum 17 aprile: le Acli nel Comitato “Vota sì per fermare le trivelle”. Le Acli fanno parte del Coordinamento delle associazioni della Sardegna “Vota sì per fermare le trivelle” che promuovono

Notizie dalla regione

L’US Acli avvia il Corso per Tecnici dell’Animazione

L’US Acli avvia il Corso per Tecnici dell’Animazione. Sono aperte le iscrizioni al Corso per Tecnici dell’Animazione. Il percorso formativo mira a formare 25 giovani operatori fra i 18 e i 30

Notizie dalla regione

“Sardegna, Mediterraneo, Europa: nuovi processi di integrazione”

“Sardegna, Mediterraneo, Europa: nuovi processi di integrazione”. Il primo di una serie di incontri di approfondimento sui temi dell’immigrazione, organizzato da Acli provinciali di Cagliari, Ipsia Sardegna, Associazione Amal e Tiria