Impoverimento educativo. Le scuole popolari e l’animazione di quartiere

Impoverimento educativo. Le scuole popolari e l’animazione di quartiere

Mercoledì 28 giugno 2017, alle ore 17:30, presso il Circolo Acli “A.Lattuca” Is Mirrionis in via Is Mirrionis 43b, le Acli della Sardegna nell’ambito dei progetti del Fondo 5xmille, promuovono l’incontro dal titolo “Scuole popolari: azioni di intervento sull’impoverimento educativo”.

Durante l’incontro si affronterà la tematica dell’impoverimento educativo, mettendo l’accento sulle azioni di contrasto. Si parlerà, infatti, dell’animazione di quartiere e di come questo progetto di intervento a contrasto della povertà educativa possa risultare quello che meglio risponde ai bisogni di chi vive questa condizione.

19247849_10155859637088797_8242949881025790891_n

facebooktwitter
Previous Non autosufficienza e invecchiamento. Le risposte del sistema sanitario regionale
Next Giacomo Carta eletto nuovo coordinatore nazionale dei Giovani delle Acli

Ti potrebbe piacere anche...

Notizie dalla regione

Sassari: siglata una convenzione fra l’ATP e la FAP-ACLI

L’Azienda Trasporti Pubblici di Sassari e la FAP-ACLI (Federazione Anziani e Pensionati) di Sassari hanno stipulato una convenzione, riservata agli anziani sopra i 65 anni, per la vendita di abbonamenti annuali

Notizie dalla regione

Seminario “Destinazione Francia”

Si terrà il 4 maggio 2015 alle ore 18 presso la sede delle Acli Provinciali di Cagliari il seminario di approfondimento sulla Francia. Durante il seminario saranno affrontati temi utili e

Notizie dalla regione

Nasce il Tavolo regionale dell’Alleanza contro la povertà in Italia

Le Acli della Sardegna, le sigle sindacali Cgil, Cisl e Uil, Azione Cattolica Italiana, Adiconsum, Associazione Banco Alimentare della Sardegna Onlus, ANCI Sardegna, ARCI, Caritas Sardegna, Carta di Zuri, Centro