Impoverimento educativo. Le scuole popolari e l’animazione di quartiere

Impoverimento educativo. Le scuole popolari e l’animazione di quartiere

Mercoledì 28 giugno 2017, alle ore 17:30, presso il Circolo Acli “A.Lattuca” Is Mirrionis in via Is Mirrionis 43b, le Acli della Sardegna nell’ambito dei progetti del Fondo 5xmille, promuovono l’incontro dal titolo “Scuole popolari: azioni di intervento sull’impoverimento educativo”.

Durante l’incontro si affronterà la tematica dell’impoverimento educativo, mettendo l’accento sulle azioni di contrasto. Si parlerà, infatti, dell’animazione di quartiere e di come questo progetto di intervento a contrasto della povertà educativa possa risultare quello che meglio risponde ai bisogni di chi vive questa condizione.

19247849_10155859637088797_8242949881025790891_n

facebooktwitter
Previous Non autosufficienza e invecchiamento. Le risposte del sistema sanitario regionale
Next Giacomo Carta eletto nuovo coordinatore nazionale dei Giovani delle Acli

Ti potrebbe piacere anche...

Notizie dalla regione

Analisi dei flussi migratori e dello spopolamento in Sardegna

Ogni anno il Crei Acli, in collaborazione con Acli Sardegna, Acli Cagliari e Iares, diffonde i dati annuali sui flussi migratori della Sardegna. Venerdì 29 gennaio 2016 alle ore 18, in

Notizie dalla regione

Acli Oristano. Il 12 marzo il Congresso provinciale

Acli Oristano. Il 12 marzo il Congresso provinciale. Si celebrerà il 12 marzo prossimo, all’Istituto San Giuseppe Stella Maris di Torregrande, il Congresso provinciale delle Acli di Oristano. L’accoglienza dei

Notizie dalla regione

Il flop della natalità e l’allarme spopolamento

Il flop della natalità e l’allarme spopolamento.  La Sardegna, nell’arco degli ultimi sessant’anni, in fatto di fecondità ha registrato un clamoroso tracollo. Nel 1952, l’Isola deteneva il tasso record di