EmerAgency, lo sportello di orientamento lavoro per immigrati
27 giugno 2015 2072 Views

EmerAgency, lo sportello di orientamento lavoro per immigrati

Dal mese di giugno 2015 è attivo a Quartu Sant’Elena, presso la sede del Patronato Acli di Quartu Sant’Elena in via Eligio Porcu 147 e dell’Associazione Arcoiris ONLUS in via Genova 36/38, lo sportello di orientamento lavoro per immigrati EmerAgency for migrant workers“. 

abcIl progetto EmerAgency è nato grazie al contributo del fondo 5×1000 Acli, per sostenere ed incrementare i servizi per il lavoro rivolti in particolare agli immigrati residenti nel territorio del Comune di Quartu Sant’Elena e dell’Area vasta di Cagliari.

Nel solo territorio di Quartu Sant’Elena, infatti, risiedono 1670 immigrati, il 30% dei quali è composto da giovani tra i 15 e i 34 anni mentre il 50% sono donne. Nel processo di integrazione lavorativa, gli immigrati trovano difficoltà maggiori a causa delle reti sociali più deboli e della scarsa conoscenza dei meccanismi del mercato del lavoro. EmerAgency si pone come punto di raccolta e di elaborazione dei bisogni professionali degli immigrati e di raccordo di questi con il sistema produttivo locale.

Le Acli della Sardegna, il Circolo Acli di Quartu Sant’Elena e l’associazione di volontariato Arcoiris ONLUS, con la collaborazione della Provincia di Cagliari, mettono a disposizione la propria professionalità e realizzano iniziative territoriali con l’obiettivo di promuovere le buone prassi delle politiche attive del lavoro, creare delle reti sociali e superare le difficoltà comunicative e informative incontrate dagli immigrati durante la ricerca di un impiego. 

Lo sportello EmerAgency offre 4 servizi: banner_EmerAgency

  • accoglienza e presa in carico dei soggetti destinatari dell’intervento, con analisi e valutazione dei loro profili
  • incontri di orientamento durante la quale si svolgeranno dei colloqui informativi e motivazionali con i destinatari dell’intervento
  • attività di mediazione linguistica e culturale che favorisca l’integrazione dei destinatari dell’intervento
  • attività di consulenza mirata e progettuale per favorire l’autoimprenditorialità dei destinatari dell’intervento.

Lo sportello è attivo il martedì dalle 9:30 alle 12:30 e il giovedì dalle 9:30 alle 12:30.

Visualizza la locandina dei prossimi eventi EmerAgency in programma.

facebooktwitter
Previous Seminario di approfondimento "Giovani, lavoro e autopromozione"
Next La campagna Acli "Diritti in piazza" fa tappa ad Assemini

Ti potrebbe piacere anche...

Notizie dalla regione

Start up Sardegna. Percorsi gratuiti di creazione d’impresa

Promoform ha aperto le selezioni per il percorso START UP IMPRESA, un progetto gratuito finanziato dalla Regione Sardegna che prevede la formazione, in tre sedi corsuali  diverse (Cagliari, Iglesias e Tortolì), di

Notizie dalla regione

A Cagliari la presentazione del libro “Diario di Sarajevo”

Il 22 giugno alle ore 18.30, in viale Marconi 4, Ipsia Sardegna in collaborazione con le Acli Provinciali di Cagliari, nell’ambito del Progetto Promuoviamoci, finanziato dall’Assessorato Regionale della Pubblica istruzione attraverso il Bando

Notizie dalla regione

Spazi di Ascolto, orientamento e sostegno alla portata di tutti

Violenza e discriminazioni di genere, stalking, mobbing e cyber crimini sono le malattie sociali dei nostri tempi, diffuse più di quanto si immagini. E, sebbene queste affezioni godano di riconoscimenti