Chi siamo

La ACLI sono nate nel 1945 dall’intuizione del sindacalista cattolico Achille Grandi. Alla base della loro creazione c’è la condivisione dei valori cristiani attraverso il servizio quotidiano ai cittadini, in particolare ai soggetti svantaggiati, e il sostegno alla loro partecipazione attiva alla vita sociale.

Le ACLI operano in diversi settori (lavoro, sviluppo sociale, pace e cooperazione internazionale, ambiente, sport e tempo libero) promuovendo l’impegno ecclesiale e sociale, l’attività di assistenza e di formazione attraverso associazioni, servizi e imprese sociali, organizzate in una rete che le raccoglie e le coordina a livello nazionale, regionale e provinciale.

Le ACLI sono presenti in tutte le regioni e province italiane con più di 100 sedi locali e più di 400.000 soci. Con oltre 3.500 associazioni affiliate, esse sono articolate in un sistema che comprende dei servizi specifici ai quali ogni anno si rivolgono milioni di utenti in Italia e all’estero in oltre 15 paesi.

  • Le Acli in Sardegna

In Sardegna le Acli sono presenti in 4 sedi provinciali (Cagliari, Sassari Oristano e Nuoro) e nei Circoli Acli. Sono strutturate in un sistema del quale fanno parte diverse organizzazioni, associazioni e servizi che sono delle articolazioni regionali di quelle nazionali e rendono, quindi, capillare l’azione delle Acli nel territorio sardo.

Fanno parte del Sistema Acli Sardegna:

FAP Acli (Federazione anziani e pensionati Acli)

ACLI Terra

U.S. ACLI (Unione Sportiva Acli)

Coordinamento donne

CTA (Centro Turistico Acli)

CREI ACLI – Comitato Regionale Emigrazione Immigrazione

IPSIA Sardegna (Istituto pace sviluppo innovazione Acli)

GA (Giovani delle Acli)

Acli Service

Patronato