Una Rete per la Speranza: Le Acli di Nuoro donano 16 tablet agli studenti meritevoli di due scuole cittadine

Si terrà mercoledì 24 febbraio la consegna di 16 tablet che le Acli di Nuoro hanno deciso di donare ad altrettanti studenti di due scuole cittadine.

Alle ore 9:30 si terrà la consegna presso l’Istituto di Istruzione Superiore Francesco Ciusa, mentre alle 11:30 all’Istituto Tecnico Commerciale Salvatore Satta.

La donazione di questi dispositivi mobili viene fatta dalle Acli all’interno del progetto Una Rete per la Speranza che dal 2019, con il fondamentale contributo della Fondazione di Sardegna, ha permesso alle Acli di Nuoro di portare avanti iniziative integrate nel piano delle normali azioni svolte dall’Associazione, allo scopo di dare sostegno, orientamento, ascolto e un aiuto di prossimità alle persone in stato di difficoltà economica.

L’emergenza socio-sanitaria provocata dalla pandemia di Covid-19 ha evidenziato come il diritto allo studio sia in molti casi un lusso al quale non tutta la popolazione ha l’accesso garantito. La didattica a distanza, ormai diventata realtà quotidiana per gli studenti di tutte le scuole di tutti i gradi, diventa impossibile quando mancano gli strumenti tecnologici, ecco quindi che le Acli di Nuoro hanno deciso per la donazione di strumenti che sono fondamentali per seguire le lezioni a distanza dei nostri studenti.

Le Acli di Nuoro donano 16 tablet agli studenti meritevoli con il progetto Una Rete per la Speranza

Perchè una rete?

Creare un programma di azioni da mettere in campo con lo scopo di dare sostegno, orientamento, ascolto, un aiuto di prossimità alle persone in stato di difficoltà economica: ecco cosa ci ha spinto a strutturare una rete di persone, di relazioni, di azioni che ci permettesse di entrare in contatto con chi vive le difficoltà della vita moderna, nel nostro territorio, da vari punti di vista.

Il fondamentale contributo della Fondazione di Sardegna ci ha permesso di costruire e tenere attiva la Rete: dal 2019, passando per il 2020, infatti abbiamo portato avanti iniziative integrate nel piano delle normali azioni delle Acli della provincia di Nuoro fino al piano straordinario attivato per la gestione della situazione di emergenza sociale derivata dalla pandemia di COVID-19, purtroppo ancora in corso.

Come si crea una rete

Una rete si costruisce coinvolgendo persone. A partire dai volontari.

I volontari sono stati fondamentali per la gestione di iniziative benefiche, come la raccolta e distribuzione di beni di prima necessità, ripetute ciclicamente negli ultimi mesi.

Ma volontari sono anche quelli che hanno supportato con la loro voce, al telefono, tutti coloro che hanno cercato informazioni sugli aiuti statali ma anche e soprattutto sulle iniziative locali di solidarietà, indispensabili per affrontare la propria quotidianità, oltre ovviamente a rappresentare un punto di contatto efficace per tutti i servizi che le Acli offrono normalmente: dal Caf al Patronato, viste le problematiche legate al raggiungere fisicamente gli uffici.

Coinvolgere i cittadini come parte attiva che espone le proprie esigenze è stato fondamentale per capire a quali necessità bisognasse rispondere con le attività della rete.

Questionario sulle Misure di Contrasto alla Povertà

Con le informazioni ottenute con questa raccolta di dati, finalizzata alla realizzazione di una ricerca sul funzionamento delle misure di contrasto alla povertà, stiamo lavorando ad una ricerca che ha lo scopo di analizzare nel dettaglio la percezione da parte dei cittadini sulle reali condizioni di povertà delle nostre comunità e sulla capacità delle misure, attualmente in vigore, di dare concretamente sollievo a quanti si trovavano, provvisoriamente o meno, in situazioni di disagio socioeconomico.

Stiamo quindi lavorando alla elaborazione di proposte di riforma alle misure di contrasto alla povertà attualmente in vigore

La Rete per la Speranza

Quali sono le iniziative portate avanti dalla rete?

Centro di consulenza

Centro di consulenza gratuita sui diritti delle persone in condizioni di disagio economico e sociale, per fornire orientamento e accompagnamento nei meandri della burocrazia e delle opportunità che il nostro ordinamento prevede in tema di bonus, agevolazioni e aiuti. L’attività di consulenza si svolge presso gli uffici delle Acli della provincia di Nuoro ma anche sul sito www.aclinuoro.it, nella sezione dedicata al progetto Una Rete per la Speranza, attraverso la pubblicazione di articoli informativi di approfondimento e di infografiche scaricabili dedicate a tutti i bonus, aiuti, agevolazioni messi in campo da Stato e enti locali.

Supporto psicologico

Attraverso la collaborazione con un professionista, è stato possibile attivare uno spazio riservato, di accoglienza, privo di giudizio, dov’è possibile chiedere un supporto psicologico e affrontare tutte quelle situazioni di disagio sociale nel massimo rispetto della riservatezza e della privacy.

Borse di studio

L’emergenza socio-sanitaria provocata dalla pandemia di Covid-19 ha evidenziato come il diritto all’istruzione sia in molti casi un lusso al quale non tutta la popolazione ha l’accesso garantito. La didattica a distanza, ormai diventata realtà quotidiana per gli studenti di tutte le scuole di tutti i gradi, diventa impossibile quando mancano gli strumenti tecnologici. Ecco perché attraverso Una Rete per la Speranza si sta finanziando l’acquisto di tablet da donare agli studenti meritevoli che ne abbiano necessità.

Le prime borse di studio, destinate agli studenti delle scuole superiori, sono state erogate nell’autunno 2019.

A febbraio 2021 verranno invece donati tablet agli studenti meritevoli di diverse scuole cittadine.

Che futuro immaginiamo per Una Rete per la Speranza?

Esserci

Vorremmo esserci, per la cittadinanza, per i volontari, per tutte le attività che, attraverso questa rete di persone e iniziative, vogliono rappresentare la speranza di vedere una società migliorata.

Gli approfondimenti di Una Rete per la Speranza

Una rete per la speranza, delle ACLI di Nuoro, presenta lo...

Appuntamento martedì 14 settembre alle ore 18, presso l'auditorium della Biblioteca Sebastiano...

Una Rete per la Speranza – IL NUOVO “ASSEGNO UNICO” PER...

Una rete per sostenerti e accompagnarti Vorremo guidarti tra le iniziative di supporto sociale messe in atto dallo Stato, dai comuni e dalle Acli. Seguici sul...

Una rete per la speranza: le ACLI di Nuoro aprono lo...

In collaborazione con la dottoressa Francesca Licheri, psicologa e psicoterapeuta, abbiamo deciso di attivare lo Sportello gratuito di supporto psicologico.In un periodo difficile come...