Incontri sulla riforma del terzo settore

147
Riforma del terzo settore: nuovi statuti o addio agevolazioni.

Le associazioni no profit dovranno riscrivere i propri statuti per adeguarli alla nuova normativa sul terzo settore il prima possibile. Per questo motivo da giugno organizzeremo una serie di incontri per informare e aiutare chi ne avesse bisogno.

A quasi due anni dalla sua approvazione in sede nazionale manca ancora il passaggio a livello europeo, ma la riforma del terzo settore è una realtà con la quale le associazioni no profit devono fare i conti al più presto.

Venerdì 7 giugno organizzeremo il primo incontro, pensato per rendere più chiaro ed agevole il percorso di cambiamento, dal momento che mettersi in regola è una condizione necessaria se si vuole continuare a godere delle diverse agevolazioni previste dalla legge.

«Il settore in Sardegna occupa oltre 28mila lavoratori e coinvolge più di 150mila volontari: come Acli Cagliari – spiega il presidente provinciale Mauro Carta –, nella nostra qualità di associazione di promozione sociale, riteniamo importante mantenere un ruolo attivo nella formazione, sostegno e consulenza al vasto mondo dell’associazionismo e del volontariato. I seminari saranno tenuti da esperti della materia».

L’incontro del 7 giugno – gratuito per i soci Acli – si svolgerà nella sede di Via Roma 173 a Cagliari dalle ore 15 alle ore 19. Per maggiori informazioni è possibile contattare la segreteria delle Acli provinciali allo 07043039 o scrivere a: acliprovincialicagliari@gmail.com.

24 aprile 2019

Facebooktwitter