La Direzione nazionale delle Acli contro le dichiarazioni dell’on. Maroni

116

Alla luce dei «comportamenti ondivaghi» e delle «contrapposizioni ideologiche e diseducative» manifestati negli ultimi tempi da alcuni esponenti della Lega Nord, la Direzione nazionale delle Acli, riunitasi a Roma il 9 giugno 2015, ha espresso il suo dissenso dalle dichiarazioni fatte dall’on. Roberto Maroni, Presidente della Regione Lombardia, in merito alla politica di accoglienza e solidarietà a favore dei profughi che arrivano nel nostro paese.

Nel documento redatto dalla Direzione nazionale, viene sollecitato il Governo italiano «ad affrontare questa gravissima crisi umanitaria attivando una coerente ed efficace politica di intervento in cui legalità e fermezza, condivisione e solidarietà, continuità al posto della logica dell’emergenza, facciano da supporto e premio al generoso sforzo profuso nei salvataggi e da coerente sostegno alle reiterate sollecitazioni alla refrattarie istituzioni internazionali». 

Scarica il documento.

Fonte: www.acli.it

Facebooktwitter