Proroghe su ristrutturazioni e risparmio energetico

613

Altre detrazioni

 

Infine sono state prorogate anche per l’anno 2015 le detrazioni:

del 50% per le spese relative agli interventi di recupero del patrimonio edilizio;

– del 50% per le spese sostenute per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore ad A+   finalizzati all’arredo dell’immobile oggetto di ristrutturazione per un ammontare non superiore a 10.000 euro;

– del 65% per le spese relative agli interventi finalizzati al risparmio energetico degli edifici;

– del 65% per le spese relative agli interventi per l’adozione di misure antisismiche.

 

Nell’ ambito delle spese per interventi di risparmio energetico viene invece riconosciuta a partire dall’ anno 2015 la detrazione del 65% anche per le spese sostenute per l’acquisto e la posa in opera delle schermature solari e di impianti di climatizzazione invernali dotati di generatori di calore alimentati da biomasse combustibili.

Facebooktwitter