Prosegue la distribuzione di coperte e abbigliamento dei volontari Acli

137

Nei prossimi giorni i volontari del progetto “ABITIamo il riciclo” proseguiranno il loro giro per le vie di Cagliari alla ricerca dei senzatetto che dormono in strada o in auto. L’obiettivo è di distribuire cappotti, maglioni e coperte a tutti coloro che soffrono il disagio del passare le notti all’aperto. Le previsioni parlano dell’arrivo di temperature in ribasso e freddo artico quindi il problema diventa particolarmente urgente.

“In questi giorni di freddo dobbiamo pensare alle tante persone che vivono per la strada,  il servizio dei volontari Acli è offerto gratuitamente alle persone più povere e svantaggiate, in particolare a quelle senza fissa dimora che oltre ad essere colpite dalla crisi economica sono sempre più spesso colpite dalla nostra indifferenza” afferma il Presidente Mauro Carta.

Molti i giacigli trovati, il numero degli homeless a Cagliari sta crescendo, si parla di circa 100 persone. I loro occupanti durante le ore del giorno fanno di tutto per farsi notare il meno possibile per il timore  di essere mandati via dalle forze dell’ordine; alcuni di loro passano le giornate ai semafori a chiedere l’elemosina oppure si recano nei vari centri per avere un pasto caldo. Il pulmino Acli percorrerà le vie del centro, sostando nei punti sensibili della città in modo da poter aiutare il maggior numero di persone possibile.

19 febbraio 2018

 

Facebooktwitter