Residenza sanitaria: familiare ricoverato

883

Fisco Oggi – La posta

Mio padre è stato ricoverato presso una residenza sanitaria. Dall’attestazione rilasciatami, risulta che ho pagato per suo conto 5mila euro, di cui il 40% per prestazioni sanitarie. Posso detrarre o dedurre solo tali spese?
Vanni S.

Sono agevolabili le sole spese mediche e quelle di assistenza specifica, che devono essere espressamente indicate nella certificazione rilasciata dall’istituto di assistenza (paragrafo 2.1 della circolare 24/E del 2004).
Le spese mediche e di assistenza specifica necessarie nei casi di grave e permanente invalidità o menomazione sono deducibili dal reddito (articolo 10, comma 1, lettera b, del Tuir), se sostenute per soggetti portatori di handicap ai sensi dell’articolo 3 legge 104/92, indipendentemente dallo status di familiare a carico (paragrafo 3.1 della circolare 38/E del 2010). In alternativa, qualora tali spese riguardino prestazione mediche specialistiche diverse dalle precedenti, è possibile usufruire della detrazione d’imposta, ma solo se le stesse sono sostenute nell’interesse di soggetti a carico (articolo 15, comma 1, lettera c, del Tuir).

risponde
Gianfranco Mingione
pubblicato Martedì, 16 Febbraio 2016

Facebooktwitter