Una Rete per la Speranza – ESENZIONE TICKET SANITARIO

93

Una rete per sostenerti e accompagnarti

Vorremo guidarti tra le iniziative di supporto sociale messe in atto dallo Stato, dai comuni e dalle Acli.

Seguici sul nostro sito, leggi le notizie e scarica le infografiche riassuntive.

 

Oggi parliamo di..

 

ESENZIONE TICKET SANITARIO

 

L’esenzione dal pagamento del ticket sanitario è prevista non solo per le persone invalide o che soffrono di malattie rare o patologie croniche, ma anche per le persone che rientrano in una determinata fascia di reddito e/o di età.

Quali sono i requisiti di età ed economici?

L’esenzione può essere richiesta da diverse categorie di soggetti, a patto che rispettino uno dei requisiti di seguito elencati:

  • Cittadini di età inferiore a 6 anni o di età superiore a 65 anni, appartenenti a un nucleo familiare fiscale con reddito complessivo annuale non superiore a 36.151,98 euro;
  • Cittadini disoccupati e i loro familiari a carico, appartenenti a un nucleo familiare fiscale con un reddito complessivo annuo inferiore a 8.263,31 euro. Il reddito complessivo annuo viene elevato a 11.362,05 euro in presenza del coniuge e di ulteriori 516,46 euro per ogni figlio a carico;
  • Cittadini titolari di assegno sociale (ex pensione sociale) e i loro familiari a carico;
  • Cittadini titolari di pensione minima che abbiano superato i 60 anni di età e i loro familiari a carico, appartenenti ad un nucleo familiare fiscale con un reddito complessivo annuo inferiore a 8.263,31 euro. Il reddito complessivo annuo è elevato a 11.362,05 euro in presenza del coniuge edi ulteriori 516,46 euro per ogni figlio a carico.

Cosa deve essere indicato nella domanda?

Ogni singolo caso sopraelencato è identificato da un codice che dovrà essere indicato nel modulo di domanda per ottenere l’esenzione. 

La condizione reddituale deve essere autocertificata dal richiedente. 

Come presentare la domanda per ottenere l’esenzione?

La domanda compilata deve essere presentata presso uno sportello ASSL, al quale è necessario rivolgersi anche per ottenere il rinnovo dell’esenzione. 

I possessori della carta TS-CNS possono richiedere l’esenzione anche accedendo al Servizio Sanitario Regionale.

La TS-CNS (tessera Sanitaria e Carta Nazionale dei Servizi) è una smart card che può essere attivata presso alcuni uffici della pubblica amministrazione.

 

Scarica infografica

Facebooktwitter